Superbonus 110%

La nostra proposta per il doppio salto di classe

Abbiamo tutto ciò che serve

per la riqualificazione energetica degli immobili

Il nostro sistema a basso consumo energetico, progettato per offrire il massimo comfort e zero emissioni nocive in atmosfera, è gestibile da locale e da remoto ed è incentivato dallo Stato grazie al Superbonus al 110%.

Pompa di calore

Macchina ad alta efficienza con ampio range di funzionamento disponibile in varie potenze e versioni, a basamento o parete. Concepita espressamente anche per funzionare In abbinamento con la caldaia a condensazione (sistema ibrido).

Controllo dei carichi

Il sistema di controllo dei carichi integrato al fotovoltaico, incrementa e ottimizza l’autoconsumo di energia gratuita senza l’ausilio di batterie di accumulo. L’App dedicata registra i dati di consumi, produzione, immissioni in rete e prelievi potendo fare diagnosi estremamente precise del reale fabbisogno energetico dell’immobile.

Telegestione

Centralina intelligente per il controllo e la telegestione di temperatura+umidità ambiente con la possibilità di una programmazione per fasce orarie o giorni della settimana. Può essere connessa a wi-fi per funzionare anche da remoto.

Superbonus al 110%

Ristruttura e migliora l'efficienza della tua abitazione gratis

Lo Stato Italiano ha introdotto, attraverso il Decreto Rilancio (DL 34/2020), una maxi agevolazione che eleva al 110% la detrazione fiscale relativa alle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi che mirino a rendere più efficiente, performante e sicura la propria casa, sia abitazioni monofamiliari che condomini.

Come funziona la super detrazione?

Per usufruire dell’aliquota al 110%, gli interventi devono garantire il miglioramento dell’efficienza dell’edificio di almeno due classi energetiche dimostrabile presentando l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) e devono rispettare i requisiti minimi previsti dal Decreto (caratteristiche prestazionali dei componenti e massimali di spesa).

superbonus in pillole

SUPERBONUS 110% anche per la Building Automation

L’art. 5 del decreto Mise sui requisiti tecnici degli interventi prevede il Superbonus 110% anche per la Domotica se contestuale ad un intervento trainante (es. sostituzione impianto di riscaldamento esistente). In particolare, al punto f, riporta uno specifico requisito: “Installazione e messa in opera, nelle unità abitative, di dispositivi e sistemi di building automation”, (gestione automatizzata degli impianti di riscaldamento, climatizzazione estiva, produzione di acqua calda sanitaria, compreso il controllo da remoto degli apparecchi).

CRITERI TECNICI DA RISPETTARE:

In base all’art. 11 del decreto Mise per beneficiare del Superbonus i dispositivi devono rispettare certi parametri e requisiti:

  • consentire l’accensione, spegnimento e programmazione settimanale degli impianti da remoto;
  • mostrare i consumi energetici grazie a canali multimediali, tramite fornitura periodica dei dati. I consumi possono essere rilevati anche in modo indiretto utilizzando altri sistemi di misurazione integrati nell’impianto purché funzionino;
  • mostrare la temperatura di regolazione degli impianti e le condizioni di funzionamento correnti;
  • rispettare le norme nazionali e locali in materia edilizia, urbanistica, sicurezza, efficienza energetica.

LIMITI DI SPESA AMMISSIBILI:

Secondo l’Allegato B del Mise con riferimento Normativo C.88, articolo 1, L. 208/2015 rif. all’art. 2 C.1 lett. e) la spesa massima ammissibile, per interventi di Building Automation, è di 15.000 euro per singolo appartamento (50€/mq).

Approfitta del Superbonus al 110%: richiedi subito un preventivo gratuito!

Richiedi preventivo

Sconto in fattura e cessione del credito con il Superbonus al 110%

In alternativa al suo utilizzo diretto di detrazione in 5 rate annuali, c'è la possibilità, così come previsto dal Decreto Rilancio (DL 34/2020), di eseguire i lavori con altre due modalità:

  • sotto forma di sconto in fattura sull’importo totale del lavoro eseguito;
  • tramite la cessione del credito attraverso primari Istituti di Credito convenzionati.

Interventi di impiantistica idrotermosanitaria che godono del 110%

TRAINANTI

prodotti idrotermosanitari

TRAINATI

prodotti idrotermosanitari